10

Con la prima Assemblea parrocchiale e l’elezione della Presidente Laura Pieretti è partita il 5 marzo 2017 una nuova avventura a San Leopoldo: l’Azione Cattolica.

Un’associazione… ma ne serviva un’altra?

Di laici… ma non c’entra con la Chiesa?

Sì, cristiani che non sono sacerdoti, suore, frati o simili, ma laici, persone che vivono tra la gente, fanno parte del popolo (laos) e si mettono insieme con impegno con la fiducia che il Vangelo può sprigionare energie, dar vita ad azioni, accendere passioni per un mondo più bello, più umano proprio perché abitato dalla luce del Risorto!

Tutti guardiamo con simpatia ed entusiasmo Papa Francesco, proviamo attrazione e curiosità per quel testimone, quel santo, quel prete, che si spende tra gli ultimi, nelle carceri, tra i profughi, nelle zone meno facili di questo nostro mondo. Eppure c’è bisogno che tutta la foresta cresca, che anche il terreno venga nutrito, che nella vita di ogni giorno insieme ci si impegni per vincere tante piccole grandi battaglie.

Il laico di AC è cattolico, nel senso che nulla gli è estraneo, nulla fuori dei suoi interessi, ed è in azione, nel senso che non sta a guardare, non rimane spettatore. Forse non lo vedrete svettare tra gli alberi più alti, forse non farà notizia al mercato o nell’ultimo talkshow, ma starà accanto a quell’amico un po’ deluso, a quella mamma stanca, a quel sacerdote trafelato, a quello straniero o a quella famiglia che desiderano una gioia vera e dalle radici forti.

Grazie giovanissimi ed educatori di Azione Cattolica per aver dato inizio a questa storia anche in mezzo a noi.

Per conoscere l’AC in Diocesi di Treviso: vai al sito.